Archivio | luglio, 2010

What’s In My Bag?

21 Lug

Da divoratrice di youtube quale sono (ma non youtuber… mi sentirei una cretina a parlare da sola davanti a una telecamera anche se apprezzo molto chi lo fa :p) voglio riproporre qui un tag che gira parecchio su youtube, appunto, il tag “What’s In My Bag?”, in cui si chiede di mostrare il contenuto delle nostre immeeeeeeense borse (d’altronde, noi femminucce nella borsa ci mettiamo direttamente casa :p). Ecco a voi la mia ^^ (cliccate sull’immagine per ingrandirla =) )

La borsa

Questa è la borsa che uso ultimamente…. è color cuoio, con delle borchiettine sulle rifiniture e manici effetto intrecciato… L’ho presa al mercato a 20€… Economica e mi piace molto!

E questo è il suo contenuto :p Da sinistra verso destra in senso orario:

  • chiavi di casa con portachiavi fatti dal paziente consorte
  • fazzolettini di carta
  • cerotti anti-vesciche della Party Feet (li DEVO avere dietro quando ho i tacchi)
  • due pachetti di frisk, menta forte e menta (sono una frisk-dipendente)
  • salviettine chilly che io uso come salviettine per le mani
  • due lucidalabbra essence (al momento fuori dalla bustina dove li terrei normalmente dato che ho tolto la bustina dalla borsa perchè altrimenti i trucchi mi si sciolgono per il caldo )
  • portafoglio
  • cellulare (Nokia 5800xpress music) e relativa custodia
  • i-pod antidiluviano verde pisello
  • custodia degli occhiali da vista (sono un po’ cechina)
  • specchietto e mini-spazzolina
  • gel igienizzante mani
  • cerotti salvaditadeipiedi (nel caso i cerotti anti-vesciche risultino inefficaci)

Quando non è questo caldo porto anche con me una piccola borsettina con dentro i trucchi per eventuali ritocchi, ma di quella farò un tag più avanti ^^

Annunci

Prodotti si – Giugno 2010

21 Lug

Buongiorno!
Dopo il post inaugurale, iniziamo ad entrare nel vivo con… gli acquisti azzeccati del mese di giugno!
Siccome mi rimane sempre qualcosa attaccato alle mani, mi sembrava coerente con la mia personalità iniziare da qui 😛

Shampoo capelli delicati linea Gabbiano Esselunga


Ho scoperto questa linea di shampoo quando ho iniziato a dedicarmi all’ecobio per quanto riguarda la cura dei capelli (a settembre dello scorso anno mi sono accorta di averli molto stressati e di averne persi un bel pò, così ho iniziato a dedicar loro qualche attenzione in più ed a coccolarli). Dura parecchio un flacone, ha un odore non buonissimo se annusato dal flacone ma una volta applicato sotto la doccia diventa molto buono. Lascia i capelli idratati, morbidi e lucenti, anche a me che li lavo dalle 2 alle 3 volte a settimana, quindi promosso anche per i lavaggi frequenti.

Balsamo per capelli Wally al miele


Come sopra, scoperto dedicandomi all’ecobio. Profumo favoloso (sembra di annusare un barattolone di miele puro!), economico (non mi ricordo quanto costa, ma sicuramente meno di 4 euro… ed è davvero un barattolone capiente). Mi lascia i capelli morbidissimi, districati e voluminosi, oltre che profumatissimi di miele :p

Smalti Kiko: 224, 302, 300, 220, 223, 250


Offerta estiva smalti a 1,90€, ed io non ho saputo resistere! Mi piacciono molto gli smalti della Kiko… hanno secondo me una buona tenuta (mi durano su circa 4-5 giorni) ed una buona coprenza… e poi che colori!
Il 220 (ultimo della prima fila) per quanto bello mi ha un pochino deluso… nella foto sembra molto rosa invece è proprio un color carne. L’avevo preso per metterlo come base carne per una french, ma è troppo coprente… In ogni caso come nude non è niente male. Il mio preferito comunque rimane il 302 (viola, secondo della prima fila).

Ecco qua… so che non sono tantissimi, ma presto farò un’altra capatina nei negozi e vedremo che mi rimane attaccato di qui a luglio :p

Inaugurazione!

21 Lug

Buongiorno a tutti!
Ho deciso di aprire un blog “per ragazze”, che parli di tutte quelle cose che a noi piacciono tanto come il makeup, i vestiti, la cura del corpo…
Quando ho aperto il mio primo blog, nell’ormai lontano 2003, avevo 15 anni e chiaramente il mio carattere era ancora piuttosto indefinito. Come tutte le adolescenti ho attraversato la fase di ribellione ed il periodo alternativo ma raggiunta la maturità ho relegato i gonnelloni neri e le borchie nell’armadio per “sbocciare” come donna iniziando a curare un po’ di più me stessa, perchè penso che raggiunta una certa età ogni donna si debba dedicare un pò di più al suo lato più femminile.

In questo blog raccoglierò quindi le mie impressioni, le mie idee, le mie creazioni… e chi più ne ha più ne metta ^^

Un bacio!